Domenica, 26 Maggio 2019
 
  
  
  
 
UNICUSANO 01
 
D. Alighieri
 
Calabriaè
 
Banner Cundari
 
WGT Solution
 

SPETTACOLO “Nati 80... Amori e non”: la brillante commedia di Claudio Tortora sul palco del Teatro Gioiosa

Nati 80 Amori e nonNati 80 Amori e nonAmori, passioni e tradimenti, un susseguirsi di situazioni che investono le vite di quattro coppie di giovani quarantenni. 

“Nati 80… Amori e non”è la brillante commedia, scritta e interpretata da Claudio Tortora, che andrà in scena sabato 23 febbraioalle ore 21.00al Teatro Gioiosadi Gioiosa Ionica. 

L’appuntamento rientra nella ricca rassegna invernale messa a punto dal Centro Teatrale Meridionale, diretto da Domenico Pantano, nell’ambito della XXVIII Stagione Teatrale della Locride 2018-2019.

Caduta di valori e insicurezze segnano, passo dopo passo, la trama dello spettacolo. La storia viene accompagnata da una colonna sonora emozionante, composta dai grandi successi di Mina (tutti cantati live), che si alternano alle vicende delle coppie protagoniste dello spettacolo. 

Sul palco del Teatro Gioiosa, Renata Tafuri, Claudio Lardo, Cinzia Ugatti(più di 11 attori), per raccontare questa sorprendente commedia scritta da Claudio Tortora (ideatore del celebre premio Charlot), una produzione C.O.S Teatro delle Arti, per la regia di Antonello Ronga.

Queste le parole dell’autore Claudio Tortora che introducono lo spettacolo: “Noi degli anni ‘60 cresciuti all’ombra del momentaneo benessere governato e voluto dai poteri forti. Sereni per questo, romantici e protagonisti inconsapevoli di un periodo che traghettava una guerra terminata, fatta di speranze, e una che stava per iniziare fatta di delusioni per quel grande falso storico vissuto. Su queste macerie sono venuti al mondo i ‘nati 80’che certamente hanno il diritto di dire: ma che colpa abbiamo noi!”.

L’importante rassegna invernale del Centro Teatrale Meridionale proseguirà sabato 2 Marzo al Teatro Gioiosa di Gioiosa Ionica con la commedia musicale “L’imbianchino” di Donald Churchill, con Manuela Villa, Gianni Nazzaro e Nadia Rinaldi, una produzione di Palcoscenico Italiano, per la regia di Claudio Insegno.