Sabato, 17 Novembre 2018
 
  
  
  
 
UNICUSANO 01
 
OMC 5
careri
Banner Cundari
 
Easy Travel

Prosegue la nuova “primavera culturale”: grande successo per la "Norma" a Reggio Calabria:

Norma - Reggio CalabriaNorma - Reggio CalabriaProsegue la nuova “primavera culturale” che è partita a Reggio Calabria con l’apertura della stagione 2018-2019 del “Rhegium Opera Musica Festival”, il cui Direttore artistico è Domenico Gatto, con l’accompagnamento dell’Orchestra del Teatro Cilea e con il sostegno del Coro lirico Francesco Cilea, istruito dal M° Bruno Tirotta. La sera dello scorso 2 novembre al Teatro comunale Francesco Cilea di Reggio Calabria s’è tenuta la prima dell’Opera “Norma” di Vincenzo Bellini, tragedia lirica in due atti, su libretto di Felice Romani, tratto da “Norma, ou l’infanticide” di Louis-Alexandre Soumet.
La regia dell’allestimento è di Renato Bonajuto; Maestro concertatore e direttore d’orchestra: M° Viliana Valcheva, direttore bulgaro. Ha promosso il Festival l’associazione culturale Traiectoriae, nata nel 2009 con l’obiettivo di promuovere l’arte e la cultura in tutte le sue espressioni. Attraverso una pluralità di spettacoli, eventi, progetti di ricerca, manifestazioni, laboratori, l’associazione ha inteso mettere in scena il territorio, ed in particolare la Calabria, comunicando la forza dei luoghi, il valore delle storie individuali e collettive di questa terra, la fiducia nei giovani che sappiano elaborare culturalmente e creativamente il proprio futuro. La valorizzazione del territorio si è però accompagnata alla volontà di offrire allo stesso una prospettiva più ampia, non locale. Molto ricco il cartellone che prevede, oltre le Opere “La traviata” di G.Verdi, dello scorso 21 settembre 2018 e “Norma” di V.Bellini (2 e 4 novembre), il “Don Giovanni” di W.A.Mozart (22 e 24 novembre); la seconda edizione del Concorso Internazionale Di Canto Lirico “Beppe De Tomasi” (8, 9, 10 Novembre), il concerto Crescendo Rossiniano (10 novembre), la rappresentazione teatrale “Elekra” della Compagnia Officine Jonike Arti (29 novembre) e il Concerto di Natale (22 e 23 dicembre). Per l’anno 2019: La “Nona Sinfonia” di Ludwig Van Beethoven (1-3 febbraio), “L’arca di Noè” di Benjamin Britten (12-14 aprile) e “Via Crucis” di Antonio Galanti (29 marzo) in prima esecuzione mondiale. “Abbiamo scelto con cura le voci, assolutamente adeguate alle necessità delle complesse partiture di Norma e Pollione, in particolare, e abbiamo curato l’orchestrazione vocale nel suo complesso che è risultata ben equilibrata. La musica sarà il vero sostegno per fare emergere la bellezza e la rotondità della vocalità presenti”, ha dichiarato alla stampa il regista Renato Banajuto. Gli diamo atto, grati e con plauso agli artisti, di essere magistralmente riuscito nell’intento e di avere offerto alla cittadinanza reggina, con “Norma”, un momento culturale altamente importante ed apprezzato, essendo stata grande, al termine dello spettacolo, la manifestazione di gradimento del pubblico sfociata in ovazione con un lungo e caloroso applauso.
 
Alfredo Rovere (Roma) 4 novembre 2018