Lunedi', 22 Ottobre 2018
 
  
  
  
 
UNICUSANO 01
 
OMC 5
careri
Banner Ottica in
Easy Travel

BAGNARA CALABRA Discesa a mare in località Marturano, intervengono i Carabinieri e l’Ufficio Locale Marittimo: sequestrata la pedana in legno

  • Categoria: Cronaca

Pedana SequestrataPedana SequestrataStamane nel corso di una capillare attività di monitoraggio e controllo del territorio finalizzata alla verifica del rispetto delle normative vigenti in materia urbanistica, nonché dell’occupazione di suolo demaniale marittimo, i Carabinieri del Comando Stazione di Bagnara Calabra, guidati dal Maresciallo Davide Lombardo, e gli uomini dell’Ufficio Locale Marittimo con a capo il Primo Maresciallo Raffele Piria, hanno provveduto al sequestro della pedana, che collegava il Viale Filippo Turati all’arenile prospiciente.

La rampa, installata nei giorni scorsi, adesso posta sotto sequestro preventivo e affidata quale custode giudiziario al Dott. Giuseppe Marino, ha generato non poche polemiche nella cittadina della Costa Viola. A quanto è dato sapere la pedana è stata installata in area demaniale marittima, senza alcuna autorizzazione o parere dell’Ufficio Tecnico Comunale, e realizzata in violazione dell’art. 54 del codice della navigazione, oltre a non tenere conto della normativa in materia di abbattimento delle barriere architettoniche.

Red