Venerdi', 21 Gennaio 2022
 
    Instagram         
 
liceo
 
Sostieni il tuo giornale -
Peterland 1 

VILLA SAN GIOVANNI Prosegue incessantemente l'attività di preparazione allo sgombero per la rimozione dell'ordigno bellico ritrovato ad Acciarello

Operazione AcciarelloOperazione AcciarelloMancano ormai poche ore all'inizio dell'operazione di sgombero per la rimozione dell'ordigno bellico ritrovato ad Acciarello: le manovre inizieranno già dalle 06.00 di domani mattina, ma gli ultimi dettagli si stanno curando in queste ore.

L'ordigno, infatti, verrà disinnescato a Villa San Giovanni, ma lunedì mattina sarà trasportato presso il torrente Scaccioti di Archi per essere distrutto.
Il Comune di Reggio Calabria ha già provveduto ad emettere l'Ordinanza con la quale vengono indicate le modalità d'azione e i provvedimenti da attuare.
Patrizia Liberto, Consigliere Delegato alla Protezione Civile del Comune di Villa San Giovanni, ha affermato: "Abbiamo, già da stasera, istituito il Centro di Accoglienza. Le condizioni meteorologiche sono purtroppo sfavorevoli: pertanto, abbiamo già provveduto all'installazione del Punto Informativo Permanente ad Acciarello, presso il quale le famiglie che decideranno di allontanarsi dal raggio di azione già da stasera, potranno consegnare il pass identificativo, affinché il tutto si svolga con sicurezza e precisione".
Un piano curato nei minimi dettagli, che sicuramente permetterà di svolgere tutte le operazioni in totale sicurezza.

Pasqualina Ciccone