Domenica, 21 Luglio 2024
 
    Instagram         
 
Logo Unieuro Bagnara Calabra
 
Bacco - DefPesca Turismo - Venere - Costa Viola 

TAURIANOVA Conclusa con grande successo di pubblico e di riconoscimenti la seconda edizione del Villaggio Sud Agrifest

Gratteri al Villaggio Sud AgrifestGratteri al Villaggio Sud AgrifestSi è chiusa con oltre 14.000 presenze durante le tre giornate la seconda edizionedel VILLAGGIO SUD AGRIFEST e la visita del procuratore Nicola Gratteri

Dopo tre importanti tavole istituzionali, dibattiti ed eventi di formazione in collaborazione con diversi ordini professionali, una fiera agricola con un’area coperta di oltre 2.600 mq, show room per gli operatori di settore, presentazione libri, un cooking show dedicato alla promozione e valorizzazione delle risorse ittiche locali con gli chef Peppe e Paolo Stilo, tantissimi laboratori didattici ed educativi per i più piccoli con il coinvolgimento di 600 bambini durante i tre giorni, stand informativi, percorsi enogastronomici con tante proposte food & beverage, 3 dj set e 8 concerti, tra cui l’apertura di Nada e il concerto finale di Alex Britti che ha registrato il tutto esaurito con oltre 4.000 persone, la gara di abilità dei trattoristi - 2° Memorial Francesco Galluccio, amante della natura e dell’innovazione nell’agricoltura, che ha toccato il cuore di tutti i concorrenti, e la visita del procuratore Nicola Gratteri che si è intrattenuto con tutte le parti coinvolte da vero appassionato ed esperto del settore agroalimentare, si è concluso con grande successo di pubblico e di riconoscimenti VILLAGGIO SUD AGRIFEST, la seconda edizione della tre giorni sulla cooperazione e sostenibilità, realizzatada Organizzazione produttori PIANAGRI eAssociazione Politico Culturale RISORSE e supportata sostegno finanziario della Coopfond fondo mutualistico di Legacoop oltre che dal patrociniodella Legacoop Nazionale, delComune di Taurianova, dellaCittà Metropolitana di Reggio Calabria, dellaPresidenza del Consiglio regionale Calabria,dell’Ordine dei Geologi della Calabria,dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Reggio Calabria,dell’Ordine degli Agronomi e forestali della provincia di Reggio Calabria,delDipartimento di Agraria dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria,dellaCamera di Commercio di Reggio Calabria, della Consulta delle Associazioni di Taurianova.

Un successo oltre ogni aspettativacon un grande afflusso di pubblico in tutti i suoi appuntamenti grazie ad un programma ricco e articolato per una manifestazione unica nel suo generecon al centro di ogni giornata, dibattiti a tema chehanno visto protagonisti assessori e consiglieri regionali, tra cui l’assessore allo sviluppo economico della Regione Calabria Rosario Varì e l’assessore all’Agricoltura della Regione Calabria Gianluca Gallo, l’europarlamentareCamilla Laureti, il presidente del gruppo GranaroloGianpiero Calzolari, il presidente Nazionale LecacoopSimone Gamberini, il sindaco ff della Città metropolitana di Reggio Calabria  Carmelo Versace, esponenti delle sigle imprenditoriali, rappresentanti di categoria, il sostituto procuratore Marisa Manzini, il regista Giacomo Triglia, il giudiceAntonio Salvati, l’artistaMassimoSirellie diversi giornalisti, tra cui la direttrice dell’Avanti della DomenicaGiada Fazzalari.

Tante le analisi e le proposte sui temi della cooperazione, del lavoro, del turismo e della sostenibilità ambientale, etica e sociale con l’obiettivo di accendere una luce sui problemi del settore e del territorio e delineare un percorso per la già attesa terza edizione, ma il VILLAGGIO SUD AGRIFEST ha saputo anche unire lo spirito della solidarietà con una raccolta fondi da destinare alle popolazioni alluvionate dell’Emilia-Romagna, alla capacità di silenzio dedicato a Denise Galatà, giovane studentessa di Rizziconi morta nel fiume Lao. Tra le novità di quest’anno la presentazione di start up innovative del territorio (tra cui CAPRICHAReALIVA) all’inizio di ogni tavola istituzionale, per far conoscere belle realtà locali anche agli ospiti presenti. «Siamo lieti di questo successo confermato- commentaNoemi Asciutto, presidente associazione Risorse–e della partecipazione di un pubblico ormai affezionato, e grati alle istituzioni che hanno investito sul nostro Villaggio. Questo evento dimostra che c'è una Calabria bellissima, giovane e capace, con tanta voglia di lavorare onestamente, portare innovazione, e soprattutto, investire per lo sviluppo e la crescita della propria terra».

«È stato bello riuscire a portare più gente possibile nella nostra Op - ha affermato Leandro Caccamo, presidente OP Pianagri -. Far conoscere a così tante persone la realtà in cui ogni giorno cooperiamo per lo sviluppo del settore e del territorio. Quest’anno la gratificazione è doppia perché oltre il successo della parte ludica e musicale abbiamo apprezzato un grandissimo interesse di giovani, famiglie e appassionati per la parte fieristica e i dibattiti a tema. Questo ci fa ben sperare per la crescita dell’evento che ha tra i suoi obiettivi quello di far avvicinare il più possibile le persone alla terra e al territorio». Sia Facebook che Instagram si sono confermati social molto apprezzati dal pubblico del VILLAGGIO SUD AGRIFEST –grazie anche al grande impegno nella comunicazione e nell’accattivante grafica di Lamorfalab Studio Creativo che ha realizzato la maglietta dell’evento, andata esaurita in pochi minuti.

Un esempio di sinergia straordinaria che ha coinvolto istituzioni, associazioni, partner e cittadini e come main partner De Masi Macchine Agricole a cui si sono aggiunti VENTRA macchine agricole, EDILFERR, GENERALI, Ecopiana, Banca Etica, STRANOSpA, DEANGELIS trattori, CUMO fertilizzanti, CRISAFULLI vivai, MILONE vivai, Legal consulting, La Cristallina Group, PETULLA’ macchine agricole, Full Service, Lentini, Natura, Aspro, Amuseskin, Latersud, Crocitti Costruzioni e General Ferr.