Mercoledi', 29 Giugno 2022
 
    Instagram         
 
liceo
 
Sostieni il tuo giornale -
LOGO UNIEURO 

Atto intimidatorio contro il giornalista Peppe Careri, vicinanza e solidarietà unanime

Romeo - PistolesiRomeo - PistolesiVicinanza e solidarietà unanime nei confronti del giornalista Peppe Careri. A seguire la nota stampa del sindaco di Bagnara Calabra, Adone Pistolesi, e di "Insieme per un Futuro". Anche  l'ex vicesindaco Mario Romeo, a cui si è associato il gruppo "La Bagnara che Vogliamo" ha condannato con fermezza quanto accaduto.
 
Il sindaco Adone Pistolesi e tutti i componenti di “Insieme per Un Futuro” intendono esprimere piena e massima solidarietà a Giuseppe Careri per il vile atto intimidatorio subìto nelle scorse ore. La giusta dialettica politica non può prescindere mai dal rispetto di posizioni ed opinioni diverse; nel caso di specie, si è trasceso, sino ad arrivare ad un’azione inqualificabile, e mai e per nulla accettabile. Nel ribadire la vicinanza a Giuseppe Careri, auspichiamo che le forze dell’ordine possano celermente assicurare alla giustizia chi si è macchiato di un gesto tanto ignobile quanto spregevole.
 
 
Mario Romeo e "La Bagnara che Vogliamo" - Siamo profondamente costernati, nell’apprendere della vile e vigliacca azione mossa contro l’Amico Giuseppe Careri, nell’esprimergli la nostra vicinanza e la nostra solidarietà, ribadiamo la più ferma riprovazione per questo nuovo e ingiustificabile episodio violento e codardo, che trae origine da quella sensazione di felicità diffusa che abbiamo letto in alcuni post di nostri concittadini, verso chi ha subito una sconfitta elettorale, e solo per un senso di rivalsa verso l’avversario, al punto di desiderare che gli venga data una bella lezione! Proviamo compassione e disprezzo per questa gente moralmente spregevole e meschina, in una parola miserabile!
 
Red