Martedi', 25 Gennaio 2022
 
    Instagram         
 
liceo
 
Sostieni il tuo giornale -
Peterland 1 

Il 60° Stormo dell’Aeronautica Militare con la collaborazione dell’Aero Club dello Stretto ASD vola su Reggio Calabria

Foto - abFoto - abDopo due settimane molto intense, dal 22.11 al 03.12.2021, si è concluso il “Corso di Formazione Aeronautico” voluto dallo S.M. dell’Aeronautica Militare ed organizzato e condotto dal 60° Stormo di Guidonia (RM) con la collaborazione dell’Aero Club dello Stretto A.S.D., con sede e base sul nostro aeroporto. Ovviamene tutti gli organismi presenti sull’aeroporto – ENAC, ENAV, 5° Rep. Volo Polizia di Stato, SACAL e VV.FF. ognuno per le proprie competenze, hanno contribuito alla perfetta riuscita dell’evento.

In questo senso anche l’Università Mediterranea, mettendo a disposizione l’aula magna del proprio Ateneo, ha contribuito in maniera importante. Rilevante la partecipazione delle scuole superiori di Reggio Calabria con ben 130 studenti. Alla fine del corso i più meritevoli sono risultati Filippo Micalizzi dell’Istituto Tecnico Righi – Sez. Aeronautico, primo classificato e Palma Scappatura “Campanella” – seconda classificata. Bravissimi, comunque, tutti che hanno dimostrato un acceso interesse per il mondo aeronautico e portato una ventata di sano, fresco e movimentato entusiasmo sul nostro Aeroporto, con la magistrale regia dei “Ragazzi” del 60° Stormo.

Quanto realizzato con grandissima ed assoluta professionalità, ma anche tanto entusiasmo dai “ragazzi” del 60° Stormo è ciò che noi “ragazzini” di Aero Club e nello specifico di quello dello Stretto, con sede e base sul nostro Aeroporto, ci sforziamo di fare quotidianamente nel rispetto del dettato statutario, diffondendo “cultura aeronautica” con la speranza di poter avvicinare quanti più giovani possibili a questo meraviglioso mondo e l’augurio che qualcuno di questi un giorno possa “mettere le ali”, come si usa dire nel nostro ambiente, facendo diventare una passione, un lavoro ad altissimo valore aggiunto. In tal senso ultima nostra iniziativa realizzata quella del 24.10.2021 con un “Open Day” che ha riscosso notevole interesse tra appassionati e semplici curiosi essendo il nostro sodalizio dotato di una efficiente officina di manutenzione ed un’ottima scuola di volo.

Chi scrive, Presidente p.t. dell’Aero Club dello Stretto ASD, in questa circostanza ha avuto il privilegio di volare con il com.te del Gruppo del 60° Stormo il quale si è complimentato per l’ottimo Aeroporto di cui disponiamo, con una eccellente pista, molto ben tenuta ed una posizione geografica invidiabilissima. Alle mie manifestate preoccupazioni, per il basso traffico che lo “scalo” sta registrando, la risposta è stata: “gli aeroporti, una volta nati, non vanno mai chiusi ma curati ed aiutati a crescere !”. Concludo con questa esortazione che condivido in toto, come pure tutti i miei soci ed, immagino, tutti coloro che amano il mondo del volo, dell’aviazione e la nostra Città.

L’Aero Club dello Stretto è sempre aperto per chi volesse venire a trovarci, anche come semplice curioso.