Domenica, 5 Dicembre 2021
 
    Instagram         
 
Festa del Torrone - Bagnara Calabra
Sostieni il tuo giornale -
Peterland 1 

Il maltempo continua a colpire il Sud: strada interrotta a Fiumara di Muro e scuole ancora chiuse

Albero divelto fiumaraAlbero divelto fiumaraI fenomeni atmosferici delle ultime ore hanno messo a dura prova il Sud Italia: l’uragano mediterraneo che ha colpito sia la zona Ionica, sia la zona Tirrenica della nostra regione ha messo in ginocchio la viabilità e penalizzato le zone periferiche del reggino. Alle prime luci dell’alba, infatti, gli abitanti di Fiumara di Muro sono stati impossibilitati a utilizzare l’arteria stradale principale che collega il centro cittadino con la strada provinciale a causa di numerose frane e di un albero divelto che ostruiva completamente il passaggio. Fortunatamente, le autorità competenti hanno messo in campo sin da subito i loro mezzi per ripristinare la viabilità in tempi brevi.

A Bagnara Calabra, invece, ad avere la peggio è stato un gregge di capre: gli animali sono purtroppo rimasti bloccati all’interno della loro stalla a causa di una frana che ha colpito in pieno il loro ricovero. Una situazione difficile, dunque, che ha portato la Protezione Civile a prorogare lo stato di allerta rossa per altre ventiquattro ore, con conseguente chiusura delle scuole di ogni e ordine e grado non solo nella città metropolitana di Reggio Calabria, ma anche in molti altri comuni, tra cui Scilla, la quale per il momento sembra resistere ai colpi inferti dalla pioggia e dal vento. I calabresi si preparano ad affrontare un’altra notte difficile, con la speranza che domani il sole sorga alto nel cielo.

Pasqualina Ciccone