Domenica, 5 Dicembre 2021
 
    Instagram         
 
Festa del Torrone - Bagnara Calabra
Sostieni il tuo giornale -
Peterland 1 

Hanno lasciato Bagnara i migranti sbarcati giovedì notte a Cava Jancuja

Campo Sportivo - MigrantiCampo Sportivo - MigrantiI 56 migranti, iracheni e afghani, sbarcati a Cava Jancuja nella notte fra giovedì e venerdì hanno lasciato ieri il "Palloncino" di Bagnara Calabra; nel pomeriggio, una prima parte di essi è partita alla volta di Taranto. I restanti, in serata, sono stati divisi fra Catanzaro, località Germaneto, e Pozzallo, in provincia di Ragusa.
Assistenza e cure sono state prestate dai volontari della Croce Rossa Italiana, Comitato di Gioia Tauro - Unità Territoriale di Bagnara Calabra, con la dottoressa volontaria Francesca Lirosi che ha provveduto a curare e medicare le ferite dei migranti; presenti sul posto per costante assistenza la Polizia Municipale di Bagnara Calabra, i Carabinieri e la Polizia di Stato, per l'amministrazione comunale le operazioni sono state seguite passo dopo passo dal vicesindaco Mario Romeo e dall'assessore Francesco Oliverio. Volontari del posto hanno fornito supporto ed assistenza, e numerose sono state le iniziative di solidarietà da parte della popolazione, che ha fornito viveri e beni di prima necessità nei due giorni di permanenza dei migranti presso la cittadina della Costa Viola.
 
Red