Mercoledi', 5 Agosto 2020
 
    Instagram         
 
Dato
 
Sostieni il tuo giornale -
Banner Panificio Caruso - Giuseppe
 

Eletto il nuovo esecutivo provinciale della Società Italiana di Telemedicina e Medicina Digitale della Provincia di Reggio Calabria

sitsitMartedi 23 giugno u.s. si sono tenute le elezioni della SIT CALABRIA per il rinnovo degli Organi regionali e provinciali Per la provincia di Reggio Calabria l’Assemblea- per il nuovo esecutivo ha eletto alla presidenza il dott. Paolo Pensabene, alla vicepresidenza il dott. Carmelo geremia, alla segreteria il dott. Basilio Iero.

Per l’Organo regionale l’Assemblea - per il nuovo esecutivo - ha eletto alla presidenza il dott. Claudio Carallo, alla vicepresidenza il dott. Paolo Pensabene e il dott. Francesco Esposito.

Vogliamo ricordare che lo sviluppo di strumenti per la Telemedicina consente sia di trovare nuove risposte a problemi tradizionali della medicina, sia di creare nuove opportunità per il miglioramento del servizio sanitario tramite una maggiore collaborazione tra i vari professionisti sanitari coinvolti e i pazienti.

L’equità di accesso all’assistenza sanitaria, una migliore qualità dell’assistenza garantendo la continuità delle cure, una maggiore efficacia, efficienza ed appropriatezza, un reale contributo all’economia sono solo alcune fra le principali motivazioni e benefici attesi che oggi spingono allo sviluppo ed all’adozione di tecniche e strumenti di Telemedicina.

Nei prossimi giorni gli esecutivi regionale e provinciali inizieranno ad incontrare gli Enti (Regione, A.S.P, A.O.U. ed A.O.), le Aziende di Settore, le Associazioni di categoria, le OO.SS., per evidenziare il ruolo della SIT quale interlocutore privilegiato per la validazione e la valutazione delle progettualità e della coerenza in campo della Telemedicina. Una attività scientifica svolta a favore di uno dei settori industriali a maggior tasso di innovazione. Si stima infatti che il mercato per l’e-health abbia un valore potenziale di 60 miliardi di euro, di cui l’Europa rappresenta circa un terzo. E quella dell’e-health è considerata ad oggi la più vasta industria sanitaria, dopo quella farmaceutica e quella dei dispositivi medici.

Ufficio di Presidenza della S.I.T. (Società Italiana di Telemedicina e Medicina Digitale) provinciale di Reggio Calabria.