Martedi', 4 Agosto 2020
 
    Instagram         
 
Dato
 
Sostieni il tuo giornale -
Banner Panificio Caruso - Giuseppe
 

L’Anmi di Scilla ricorda i caduti in guerra

LAnmi di Scilla ricorda i caduti in guerraLAnmi di Scilla ricorda i caduti in guerraSCILLA - L’Anmi di Scilla ha ricordato i caduti in guerra e festeggiato le Forze Armate e la Nazione Unita in piazza San Giuseppe davanti almonumento dei caduti. Presenti alla manifestazione una rappresentanza degli studenti dellascuola media “Giovanni Minasi” di Scilla Centro. E’ stato significativo la consegna del tricolore, simbolo dell’Unità d’Italia, da parte del presidente ANMI di Scilla, Capitano Filippo Bellantoni ad una studentessa.

E’ stata poi posta una corona davanti al monumento dei caduti. Sono intervenuti: la dirigente scolastico dell’istituto comprensivo “R. Piria”, Angela Benvegnache ha rievocato il momento storico del conflitto mondiale; mentre il capitano Bellantoni ha ricordato il professore Francesco Como prigioniero di guerra che per tanti anni ha costantemente ricordato, in occasione del 4 novembre, gli orrori della guerra e la mancanza della libertà. << Voi siete giovani- ha detto il presidente ANMI Scilla agli studenti- e dovete crescere in un mondo di pace , ma dovete sapere che la pace è un bene che va quotidianamente apprezzato e preservato>>. Presenti a le autorità civili, religiosi e militari e un’orfana di guerra   figlia di Domenico Gratta morto in guerra nel 1941 ad appena vent’anni .

Tina Ferrera