Lunedi', 22 Luglio 2019
 
  
  
  
 
UNICUSANO 01
 
D. Alighieri
 
Banner Panificio Caruso - Giuseppe
 
Banner Cundari
 
WGT Solution
 

Scioglimento degli Enti Locali per mafia, iniziativa a Sant'Ilario dello Ionio

Scioglimento Comuni per Mafia Presentazione SantIlario dello IonioScioglimento Comuni per Mafia Presentazione SantIlario dello IonioSabato 13 luglio alle ore 18, al palazzo Speziali-Carbone, la presentazione del volume di Manuela Calautti, Antonia Fabiola Chirico e Teresa Parisi

Avrà luogo a Sant'Ilario dello Ionio, nella prestigiosa cornice del palazzo Speziali-Carbone, sabato 13 luglio 2019 alle ore 18, la presentazione del volume intitolato « Scioglimento degli Enti Locali per mafia. Excursus storico, presupposti e rimedi », edito da Interdata Cuzzola - Nei Comuni e Città del Sole edizioni. Dopo i saluti di Franco Arcidiaco, editore Città del Sole, e di Pasquale Cuzzola, direttore Ufficio legale di Interdata Cuzzola srl, interverranno le autrici, Manuela Calautti, Antonia Fabiola Chirico e Teresa Parisi, avvocati del foro di Locri. Le conclusioni saranno affidate al sindaco di Sant'Ilario dello Ionio, Giuseppe Monteleone. La presentazione sarà moderata dalla giornalista Anna Foti.


Scioglimento Comuni per Mafia Presentazione SantIlario dello Ionio 13 luglio 2019Scioglimento Comuni per Mafia Presentazione SantIlario dello Ionio 13 luglio 2019A seguito delle presentazioni a Reggio Calabria e a Locri, l'iniziativa a Sant'Ilario dello Ionio costituirà un'altra tappa nella Locride ed in Calabria del percorso di riflessione avviato in linea con il dibattito nazionale e con l'esigenza di intervento sulla normativa di riferimento che, di fatto, non si registra solo al Sud. Il volume si propone di fornire agli amministratori degli Enti Locali, e a chiunque sia istituzionalmente coinvolto nella gestione del Bene Pubblico, un'occasione di confronto e contestualmente un’indagine aggiornata circa i principali fattori di permeabilità a tentativi di condizionamenti esterni da parte della criminalità organizzata. I dati trattati nel volume sono frutto di un'analisi della casistica registrata sull’intero territorio nazionale nel corso dell’ultimo biennio (2017 – 2018), segno della pervasività di un fenomeno che ha riguardato e continua a riguardare tutto il Paese, anche se il maggior numero di misure riguarda il Sud. Enti ricadenti in regioni meridionali, infatti, sono stati i destinatari dei nove provvedimenti dissolutori emanati nei primi sei mesi del 2019: Comuni di Careri, (Reggio Calabria), Pachino (Siracusa), San Cataldo (Caltanissetta), Mistretta (Messina), Palizzi (Reggio Calabria), Stilo (Reggio Calabria), Arzano (Napoli; al terzo scioglimento, dopo quelli del 2008 e del 2015), San Cipirello (Palermo) e Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria (fonte: Avviso Pubblico).

Il volume approfondisce, inoltre, la ratio sottesa all’articolo 143 del Testo Unico Enti Locali (Scioglimento dei consigli comunali e provinciali conseguente a fenomeni di infiltrazione e di condizionamento di tipo mafioso o similare. Responsabilità dei dirigenti e dipendenti), come novellato dal c.d. dl Sicurezza convertito con legge 132/2018, al fine di fornire un quadro il più possibile aggiornato sulla materia. La presentazione costituirà altresì un'occasione di confronto e condivisione di esperienze.