Domenica, 18 Agosto 2019
 
  
  
  
 
UNICUSANO 01
 
D. Alighieri
 
Banner Panificio Caruso - Giuseppe
 
Banner Cundari
 
WGT Solution
 

La società Marina di Portorosa lascia la gestione del Porto: tristezza e scoramento da parte di Libera

Porto Bagnara CalabraPorto Bagnara CalabraIl Presidio "Libera  - Associazioni, Nomi e Numeri contro le mafie" - "Paolo Bagnato e Lea Garofalo" di Bagnara e Scilla intende evidenziare, con estrema tristezza e scoramento, come la società Marina di Portorosa s.r.l., affidataria della gestione temporanea del Porto di Bagnara, abbia deciso di interrompere il rapporto in essere con il Comune in seguito ai due gravissimi atti intimidatori subiti nelle scorse settimane.
Si deve constatare, con rammarico, che le bombe hanno evidentemente colpito nel segno; l'appello che il Presidio intende rivolgere a istituzioni, forze dell'ordine e semplici cittadini è alla continua vigilanza e monitoraggio della situazione dell'area portuale, evidentemente attrazione di appetiti criminali. Ricordiamo inoltre che è attiva Linea Libera, servizio telefonico gratuito e riservato che garantisce il totale anonimato e che si rivolge a chi assiste a episodi opachi, condotte corruttive di stampo mafioso e intenda segnalarli o denunciarli; è un primo soccorso, un luogo di ascolto che vuole mettere potenziali segnalanti e denuncianti in grado di districarsi nel complesso quadro normativo e burocratico. Linea Libera è disponibile al numero verde 800582727 o all'indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.